Vi ricordate l’attentato al Bataclan di Parigi? Certo come potreste dimenticarvelo, e vi ricordate anche della Valeria Solesin? Ma certo come potremmo non ricordarci di lei…

La versione definita “ufficiale” ci ha detto che Valeria era stata colpita al volto da una pallottola di grosso calibro, questa le aveva sfigurato il volto ed aveva reso difficile il riconoscimento…

In questi giorni l’attivista, Rosario Marcianò, ha reso disponibile questo video sul web, ovviamente subito dopo il suo profilo è stato bloccato ed ha ricevuto minacce di querela per aver esposto qualcosa che evidentemente è scomodo…

Cosa possiamo notare? Intanto che Valeria era viva dopo l’attacco al Bataclan, che nessun proiettile le ha colpito il volto visto che non c’è nessun segno di arma da fuoco ne di sangue.

Spetta a voi trarre ogni conclusione… Fate girare in modo che la gente sappia.

Commenti

commenta