Le spettacolari immagini che presentiamo, sono state trasmesse dalla TV russa Ostankino nel mese di Ottobre 1995 e mostrano l’atterraggio di un enorme UFO avvenuto nella periferia di Mosca.

Nel servizio andato in onda sulla TV Tercermilenio, l’investigatore messicano Carlos Clemente, presenta le analisi di un enorme velivolo extraterrestre che atterra sul bordo di una strada nella periferia di Mosca. Nelle 3 sequenze fotografiche, che dovrebbero far parte di un filmato, si possono osservare 2 persone, presumibilmente dei militari russi, che osservano da vicino l’atterraggio del velivolo alieno.

Si vocifera tra i ricercatori UFO occidentali e insider russi, che il disco volante sarebbe atterrato dopo svariate evoluzioni, evitando i colpi dell’artiglieria della contraerea russa. Poi successivamente, dallo stesso UFO sarebbero usciti fuori alcuni esseri autoluminescenti con intenzioni “non ostili”, mal interpretate però dal personale militare sovietico, che a sua volta avrebbe risposto sparando alcune raffiche di mitragliatrice. In risposta al fuoco sovietico, dallo scafo alieno sarebbero stati emessi degli impulsi di energia che avrebbero messo fuori uso le armi dei militari russi.

Dalle analisi svolte sulla sequenza di immagini, il ricercatore Carlo Clemente, descrive l’oggetto discoidale, come avvolto da un campo di energia e dal diametro di circa 15-20 metri. Lo stesso Carlos Clemente, mette a confronto le immagini della TV Ostankino con il caso di Cotula (Texas), dove la notte del 5 luglio 2012, una web cam di sorveglianza di un condominio privato sito nella zona di Eagle Ford, registra l’atterraggio di un UFO. Guardate le immagini!!

Commenti

commenta